Stampa

Programma

ACCORDO  di  PROGRAMMA
LA   BASILICATA  IN  MARCIA  PER  LA  CULTURA
GRANDI EVENTI
Matera Capitale Europea  della Cultura 2019
TRA REGIONE BASILICATA
 UNICEF
FONDAZIONE MATERA-BASILICATA 2019
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA
MINISTERO  ISTRUZIONE UNIVERSITA’ E RICERCA
Ufficio Scolastico Regionale per Basilicata
  MINISTERO BENI E ATTIVITA’ CULTURALI E TURISMO
Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata
Polo Museale Regionale della Basilicata
 FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI
AIG - Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù
Hostelling International (International Youth Hostel Federation)
 AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO
 CGIL -  CISL - UIL
 FEDERAZIONE CUOCHI ITALIANI
Unione Regionale Cuochi Lucani
 CENTRO ITALIANO DISTURBI PERSONALITÀ
 CONFINDUSTRIA BASILICATA
CONFESERCENTI PROVINCE DI POTENZA E MATERA
 ISTITUTO NAZIONALE D’ARCHITETTURA
 ANCI BASILICATA
 COMMISSIONE REGIONALE LUCANI NEL MONDO
 UPI BASILICATA
CONFINDUSTRIA BASILICATA
 RETE TURISMO ITALIA JONICA
 WELCOME BASILICATA
 CONFERENZA EPISCOPALE DI BASILICATA
SACRO CONVENTO S. FRANCESCO IN ASSISI
CONSERVATORIO GESUALDO DA VENOSA POTENZA
ATENEO MUSICA BASILICATA
 LAMS Matera e ‘Sistema ABREU’
APT BASILICATA
 UNPLI PRO LOCO BASILICATA
 COMUNI ‘BASILICATA COAST TO COAST’
CONSORZIO TURISTICO MARATEA
YIN-SIEME
 CIRCOLO VELICO LUCANO POLICORO
 GIAA BASILICATA
ORDINE GIORNALISTI BASILICATA
TGR BASILICATA
 
I sottoscritti rappresentanti dei Partners dell’Accordo:
 
Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata
Giacomo Guerrera, Presidente Comitato Italiano UNICEF
Salvatore Adduce, Presidente Fondazione Matera-Basilicata 2019
Aurelia Sole, Magnifica Rettrice Università di Basilicata
Claudia Datena, Dirigente Ufficio Scolastico Regionale Basilicata
Marta Ragozzino, Direttore  Polo Museale Regionale della Basilicata 
Francesco Canestrini, Direttore Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata
Maria Cristina Pisani, Presidente Forum Nazionale dei Giovani
Michele Viola, Presidente Comitato Basilicata AIG (Associazione Alberghi per la Gioventù)
Domenico Maglietta, Direttore Generale Az. Ospedaliera Regionale S. Carlo
Angelo Summa, Segretario Regionale CGIL
Enrico Gambardella, Segretario Regionale CISL
Carmine Vaccaro, Segretario Generale UIL
Rocco Giubileo, Presidente Unione Regionale Cuochi Lucani, delega  Federazione Cuochi Italiani
Mirella Baldassarre, Direttrice Centro Italiano Disturbi Personalità
Salvatore Adduce, Presidente ANCI Basilicata
Aurelio Pace, Presidente Commissione regionale lucani nel mondo
Nicola Valluzzi, Presidente UPI Basilicata
Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Delegato Conferenza Episcopale di Basilicata
Domenico Cipolla, Sindaco di Maratea Capofila Comuni ‘Basilicata coast to coast’
Raffaello Carmelo Ripoli, Sindaco di Scanzano Jonico
Pasquale Lorusso, Presidente Confindustria Basilicata
Giorgio Lamorgese, Presidente provinciale della Confesercenti di Potenza
Francesco Lisurici, Presidente provinciale della Confesercenti di Matera
Felice Cavaliere, Direttore Conservatorio ‘Gesualdo da Venosa’ Potenza
Pasquale Scavone, Presidente Ateneo Musica Basilicata
Giovanni Pompeo, Presidente LAMS Matera e ‘Sistema ABREU’
Mariano Schiavone, Direttore  APT Basilicata
Rocco Franciosa, Presidente UNPLI Pro Loco Basilicata
Biagio Salerno, Presidente Consorzio Turistico Maratea
Antonella Amodio, Presidente Yin-sieme
Sigismondo Mangialardi, Direttore Tecnico Circolo Velico Lucano Policoro (Mt)
Francesco Garofalo, Direttore Welcome Lucania
Antonello De Santis, Presidente ‘ Rete Turismo Italia Jonica’
Caterina Lacerra, Coordinatrice GIAA Basilicata (Associazione Guide Turistiche)  
Mimmo Sammartino, Presidente Ordine Giornalisti Basilicata
Oreste Lo Pomo, Caporedattore TGR Basilicata

 

Hanno aderito anche:

Istituto Nazionale d’Architettura, Sacro Convento S. Francesco in Assisi, Percorsi Guidati (Associazione Guide di Matera), Guide Parco Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese, CGIL, CISL e UIL, UNITRE, ANDE, FIDAPA, B.P.W.Italy  sez. di Potenza, Soroptimist Club Potenza,Centro Studi ’Erasmo da Rotterdam’ sezi. lucana ‘Fondazione Mario Ferracuti’, Innerweel Potenza,  Centro Turistico ACLI, Associazione Culturale ‘I Colori dell’Anima’ Policoro’, CEAS Oasi Bosco Faggeto Moliterno, ‘Volo dell’Aquila’ San Costantino Albanese, Associazione Guide Ufficiali del Pollino, Appenino Travel, Esplore Basilicata scarl, UNITRE Basilicata, Art Factory Basilicata,

 

In relazione al carattere inclusivo, trasversale e in progress dell’Accordo che propone una Programmazione unitaria per la Rinascita Etica ed Economica  della Basilicata con una cornice unica in cui far confluire tutte l’energie e considerato l’interesse sucitato, verranno prese in considerazione eventuali richieste d’adesione anche dopo la sottoscrizione.

VISTI

- il Progetto a sostegno di Matera-Basilicata 2019, redatto dall’arch. Tomangelo Cappelli della Regione Basilicata diretto principalmente ai Giovani e alle Scuole, con l’intento di coinvolgere tutte le componenti sociali che propone un Modello di Sviluppo Eticosostenibile -incentrato sul coinvolgimento di tutte le componenti sociali, con un’attenzione particolare per i Giovani, e sulla valorizzazione del Patrimonio Culturale, in una visione europeista tesa a rafforzare l’Identità Eeuropea favorendo processi di unità, coesione e integrazione- per il raggiungimento di una più elevata e diffusa Qualità della Vita,le cui Finalità, Azioni ed Eventi, di seguito specificati, sono parte integrante del presente Accordo

 

- i Protocolli di Intesa relativi al Programma Umanitario ‘VVV: Vivi una Vita che Vale’ e al Programma di Turismo Emozionale ‘Viaggio al Cuore della Vita’ e sottoscritti da Regione Basilicata, MIBACT, Istituto Nazionale d’Architettura, Conferenza Episcopale di Basilicata e Sacro Convento d’Assisi, finalizzati al raggiungimento del Ben/ESSERE e del Bene Comune che promuovono, attraverso il principio universale dell’AMORE la conoscenza e la valorizzazione del Patrimonio Culturale per Educare all’Arte di Vivere e diffondere comportamenti e stili di vita più sani corretti ed armoniosi, investendo su Arte, Cultura  Innovazione e Creatività

 

- i documenti internazionali, le Raccomandazioni e direttive comunitarie che costituiscono un quadro di riferimento generale entro cui collocare l’educazione alla cittadinanza attiva, ai diritti universali della Persona ed ai  valori sedimentati nella storia dell’umanità come elementi essenziali del contesto pedagogico e culturale di ogni Paese

 

- la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (20 Novembre  1989 ratificata in Italia con legge il 27 Maggio 1991  n° 176)

 

- gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile  approvati dall'Assemblea Generale dell'ONU – 25/09/2015 che, inquadrati nella Agenda globale per lo sviluppo post-2015, rappresentano la sfida più ambiziosa della comunità internazionale fino a tutto il 2030

- Il Piano d’Azione Regionale Unicef Basilicata 2018 

 

premesso che

La Regione Basilicata

-          favorisce il sostegno a Matera Capitale della Cultura Europea 2019 anche attraverso il  Programma Umanitario ‘VVV: Vivere una Vita che Vale’ e il Programma di Turismo Emozionale ‘VCV: Viaggio al Cuore della Vita’ per creare un Modello di Sviluppo Eticosostenibile investendo sul Genius Loci, la vocazione del Luogo, e sul Genius Gentis, la vocazione della Gente con un Programmazione unitaria finalizzata  al raggiungimento di una più alta e diffusa Qualità della Vita

 

Il Comitato Italiano UNICEF

-  ha tra gli obiettivi prioritari quello di promuovere e diffondere la cultura del Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (0-18 anni) sanciti dalla Convenzione sui Diritti del 20 Novembre 1989

-  ritiene fondamentale perseguire tutti quegli Obiettivi di Sviluppo del Millennio Agenda 2030 incentrati su bambini, adolescenti e giovani, con particolare attenzione a quelli che intendono ‘fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti’ e ‘uno sviluppo ambientale sostenibile’

 

La Fondazione Matera-Basilicata 2019

-          rappresenta il soggetto preposto ad attuare le linee di intervento delineate nel dossier finale di candidatura che ha portato Matera al titolo di capitale Europea della cultura 2019, al fine di consolidare il posizionamento acquisito da Matera e dalla Basilicata a livello europeo nel settore della creatività e di diventare una piattaforma culturale per il Mezzogiorno d'Europa

 

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

-          Opera per la promozione e lo sviluppo della ricerca, l’elaborazione e la trasmissione delle conoscenze, anche attraverso  l’alta formazione e l’apprendimento permanente nei campi della cultura che essa promuove. Favorisce, inoltre, la costruzione e diffusione della conoscenza quale motore dei processi di sviluppo sociale, culturale ed economico. Concorre attivamente allo sviluppo scientifico e culturale del territorio su cui insiste, garantisce agli studenti  una formazione adeguata alle esigenze della società favorendo l’inserimento degli stessi, al termine del loro percorso formativo, nel mondo del lavoro

 

MIUR - Ufficio Scolastico Regionale Basilicata

-          favorisce le autonomie scolastiche e la loro interazione con le autotonomie locali, per la definizione e la realizzazione di un piano formativo integrato rispondente ai bisogni dell’utenza

-          ritiene che l’educazione alla cultura e alla tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza abbia un alto valore pedagogico e contribuisca alla formazione integrale della persona

-          riconosce nella partecipazione studentesca il segno di scuola capace di interagire con la realtà territoriale

 

MIBACT - Polo Museale Regionale della Basilicata 

-          provvede all'espletamento del servizio pubblico di fruizione e di valorizzazione dei musei e dei luoghi della cultura in consegna allo Stato o allo Stato comunque affidati in gestione, provvedendo a definire strategie e obiettivi comuni di valorizzazione, in rapporto all'ambito territoriale di competenza; promuove l'integrazione dei percorsi culturali di fruizione e dei conseguenti itinerari turistico-culturali e la costituzione di un sistema museale regionale integrato;

-          promuove la  definizione  e  la  stipula,  nel  territorio  di competenza, degli accordi di valorizzazione di cui  all'articolo  112 del Codice, su base regionale o subregionale, in rapporto  ad  ambiti territoriali definiti,

-          sulla base degli indirizzi ricevuti dalla Direzione Generale Musei, incoraggia forme di partenariato tra istituzioni ed imprese pubbliche e private nel territorio basate su una progettualità condivisa, finalizzate al miglioramento della fruizione del patrimonio culturale della regione;

Il MIBACT -  Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata

-          tutela il patrimonio culturale nell'ambito della regione Basilicata e di cooperare con la Regione e gli altri enti territoriali per la sua valorizzazione ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs. 42/2004) sul patrimonio di interesse culturale di proprietà dello Stato, delle regioni, di enti e di istituti pubblici, di persone giuridiche private senza fine di lucro nonché privata

-          promuove la conoscenza e la valorizzazione del Patrimonio Archeologico, Architettonino e Paesaggistico anche a fini Turistici e Culturali

CONFINDUSTRIA BASILICATA

-          sostiene, direttamente e per il tramite delle proprie imprese associate, Matera Basilicata 2019 e, più in generale, lo sviluppo della filiera culturale e turistica regionale

 

IL FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI

-          costituisce l'unica piattaforma Nazionale di organizzazioni giovanili italiane, con più di 75 organizzazioni al suo interno, per una rappresentanza di circa 4 milioni di giovani.

-          pone al centro del dibattito politico e dell'iniziativa sociale il valore dei giovani: la crescita personale e l'integrazione delle nuove generazioni rappresentano nei fatti le sfide decisive per garantire la qualità sociale e la democrazia nel nostro Paese

-          favorisce  il coinvolgimento dei giovani alla vita sociale, civile e politica e nei processi decisionali del Paese

-          crea uno spazio per il dibattito e la condivisione di esperienze tra le associazioni giovanili di diversa formazione e natura e le istituzioni Italiane ed Europee, presso le quali svolge un ruolo consultivo e propositivo in tema di Politiche Giovanili

-          favorisce la costituzione di Forum, Consigli e Consulte regionali, provinciali, territoriali e comunali dei giovani

 

CONFESERCENTI PROVINCE DI POTENZA E MATERA

fa riferimento alla Confesercenti nazionale che è una  principali associazioni imprenditoriali del Paese ed è membro fondatore di Rete Imprese Italia, rappresenta più di 350mila PMI del commercio, del turismo, dei servizi, dell’artigianato e dell’industria, capaci di dare occupazione ad oltre 1.000.000 di persone, riunite in oltre 70 federazioni di categoria. La missione è quella contribuire alla crescita delle imprese dell’economia e allo sviluppo della democrazia, attraverso la collaborazione con le istituzioni, con le organizzazioni sociali, economiche, culturali ed umanitarie. Su questi obiettivi, la Confesercenti promuove proposte su cui coinvolge le Istituzioni e le forze sociali italiane ed europee.

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA ALBERGHI PER LA GIOVENTÙ (AIG)

HOSTELLING INTERNATIONAL (INTERNATIONAL YOUTH HOSTEL FEDERATION)

-          l’AIG nasce 1945 aprendo anche l’Italia al turismo internazionale low cost fondando la prima rete di alberghi per la gioventù fortemente caratterizzata dalla socializzazione, l’incontro, lo scambio tra culture, tutte espressioni di un concetto di turismo etico, responsabile e solidale. Una rete a cui fanno riferimento oltre agli ostelli italiani anche oltre 5000 strutture che aderiscono al movimento internazionale Hostelling International

 

L’Az. Ospedaliera Regionale S. Carlo

-           affronta,  in linea con Il Piano nazionale della prevenzione (Pnp), le tematiche relative alla promozione della salute e alla prevenzione delle malattie e promuove la diffussione di stili di vita più sani corretti ed armoniosi

 

CGIL –CISL- UIL

-          condividono e sostengono    la forte l’esigenza evidenziata nell’Accordo di programma di avviare un Programma di Sviluppo regionale per la crescita economica, culturale e sociale capace di coinvolgere tutti gli Attori e le Componenti sociali su un‘Idea forte, unitaria e condivisa, di valorizzazione delle risorse umane e territoriali, come indicato nel ‘Piano del Lavoro della Crescita e della Coesione in Basilicata’,  in cui si precisa che occorre una strategia mirata, che non disperda le esigue risorse per affrontare le tradizionali criticità nell’ottica di un nuovo e concreto patto tra generazioni e generi, valorizzando la voglia dei giovani e delle donne di essere protagonisti, per far sì che il lavoro non risponda solo ad un’esigenza economica ma diventi la quota di cambiamento che ognuno può portare alla società e al paese favorendo una  nuova etica e cittadinanza del patrimonio comune, di legalità, redistribuzione e partecipazione

 

 

FEDERAZIONE CUOCHI ITALIANI - Unione Regionale Cuochi Lucani

-          la “Federazione Italiana Cuochi” (F.I.C.),  è l’unico ente di questa categoria che vanti sul territorio nazionale una diffusione e una rete associativa così capillare: 120 Associazioni Provinciali, 20 Unioni Regionali, numerose Associazioni e Delegazioni Estere, che annoverando ogni anno una media di 20.000 associati fra Cuochi Professionisti, Chef Patron, Ristoratori, Docenti e Allievi degli Istituti Alberghieri di ogni ordine e grado.

-          La FIC, inoltre, è l'unica Associazione Cuochi in Italia a rappresentare di diritto la “World Association of Cooks Societies” (WACS), alla quale aderiscono più di 70 Federazioni Nazionali dei cinque continenti

 

Il Centro Italiano Disturbi Personalità

-          è un centro clinico di psicoterapia psicoanalitica con sede  a Roma e Padova. L'obiettivo primario è fornire, precocemente, un appoggio finalizzato alla tutela della salute psicologica della persona

 

L’Istituto Nazionale di Architettura

-          promuove rapporti sociali improntati sui principi universali del rispetto della persona e della vita anche attraverso azioni di formazione e promozione del Patrimonio Artistico e Architettonico per creare sostegno allo sviluppo economico locale, secondo un processo forte di inclusione sociale

 

L’ ANCI di Basilicata

-          costituisce il sistema di rappresentanza dei Comuni, ne promuove lo sviluppo e la crescita, ne tutela e rappresenta gli interessi anche nei rapporti con le altre istituzioni di Basilicata e le Associazioni

-          Rappresenta la rete dei comuni lucani: ANCI Basilicata è l'organismo regionale dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani;

 

La Commissione Regionale Lucani nel Mondo

-          Sostiene la diffusione della cultura tra gli emigrati per sostenere e rafforzare l'identità originaria e rinsaldare i rapporti con la terra di origine

 

L’UPI di Basilicata

-           promuove la Comunità territoriale con le due province di Potenza e Matera

 

La Conferenza Episcopale di Basilicata

-          realizza le proprie finalità anche nel promuovere rapporti sociali improntati sui principi universali del rispetto della Persona e della Vita, secondo un forte processo di inclusione combinando in modo organico le proprie funzioni e contribuendo al progresso culturale e civile della regione

 

I Comuni ‘Basilicata coast to coast’

-          Promuovono itinerari per valorizzare i comuni che compaiono nel  film ‘Basilicata coast to coast’di Rocco Papaleo: Aliano, Corleto Perticara, Craco, Grumento Nova, Guardia Perticara, Lauria, Moliterno, Nemoli, Policoro, Sarconi, Scanzano Jonico, Tramutola, Trecchina, Tursi e Viggiano

 

Il Conservatorio ‘Gesualdo da Venosa’ Potenza

-          si profila  non solo come una scuola professionale per la formazione di musicisti ma un riferimento per la cultura del territorio lucano; l’Istituzione ha una fisionomia multiforme di una moderna scuola di alta formazione musicale che coniuga pedagogia,

interpretazione e tecnica strumentale,  con un’attenzione particolare per la produzione musicale di elevato livello artistico. 

 

 

 

Ateneo Musica Basilicata

-          promuove la cultura musicale in Basilicata coinvolgendo  personalità del mondo accademico e dell’imprenditoria locale e riservando rapporti privilegiati con il pubblico giovanile, in particolare universitario, con le famiglie e con istituzioni pubbliche e parascolastiche 

 

LAMS Matera e ‘Sistema ABREU’

-          Svolge le sue attività formative e concertistiche con particolare attenzione al mondo giovanile e con il sistema Abreu mira ad organizzare l'educazione musicale ed a promuovere la pratica collettiva della musica coinvolgendo anche gli strati sociali disagiati e utilizzando la musica come strumento di rinascita sociale e mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità

 

L’APT di Basilicata

-          Sostiene e promuove lo sviluppo del sistema turistico della Basilicata attraverso azioni di marketing ed organizzazione di eventi

 

UNPLI Pro Loco Basilicata

-          Coordina e rappresenta le Pro Loco lucane, coopera con le Istituzioni per la promozione e la valorizzazione della regione Basilicata in campo turistico, culturale, ambientale, sociale, nell’ambito della solidarietà, del volontariato e delle politiche giovanili

 

Yin-sieme

-          Yin-sieme nasce per promuovere attività sociali e culturali partendo dalla centralità  della vita, privilegiando la collaborazione piuttosto che la competizione quella in una visione di rete che abbia consapevolezza che la fragilità di ogni più piccola maglia, rappresenta la fragilità dell’ intero sistema, che sostenere l’altro in difficoltà è prima di tutto un atto di intelligenza.

 

ll Circolo Velico Lucano di Policoro (Mt)

Il Circolo Velico Lucano organizza da 30 anni corsi di vela a tutti i livelli: dal corso di base per chi non ha mai messo piede su una barca, alla crociera d'altura per i più "navigati". Il Centro Tecnico è una scuola vela tra le più qualificate in Italia. Convinti della valenza educativa della pratica della vela il Circolo Velico Lucano organizza corsi di vela su derive e su cabinati non solo agli studenti e ai docenti delle scuole medie e superiori, ma anche a chi è affascinato dalla poesia del mondo della vela. Si propongono Viaggi d’istruzione, Centri Estivi ed Alternaza Scuola Lavoro

 

L’Ordine Giornalisti di Basilicata

-          rappresenta un punto di riferimento per i giornalisti lucani; cura l'osservanza della legge professionale, della deontologia e di tutte le altre disposizioni in materia; vigila sulla condotta e sul decoro degli iscritti per la tutela del titolo di giornalista e favorisce la formazione professionale

 

TGR Basilicata

-          svolge un’intensa attività di comunicazione degli avvenimenti relativi ai comuni alle province e alla regione con un’attenzione particolare ai fermenti economici sociali e culturali, offrendosi come uno specchio delle realtà territoriali

 

 Concordano sulle seguenti Finalità Azioni ed Eventi in progress:

“LA BASILICATA  IN  MARCIA  PER LA CULTURA”

 

FINALITA’

 Il presente Accordo rientra nell’ambito del Programma Umanitario ‘VVV: Vivere una Vita che Vale’  che si propone di diffondere Stili di Vita più sani, corretti ed armoniosi, attraverso la conoscenza e valorizzazione del Patrimonio Culturale (il 2018 è proprio l’Anno europeo del Patrimonio Culturale) per farne una fonte di ricchezza Etica Estetica Economica, in una visione europeista per rafforzare l’Identità Eeuropea favorendo processi di unità, coesione integrazione e unione effettiva del Paesi europei.

L’obiettivo è quello di sostenere Matera-Basilicata 2019 con l’attuazione di un diffuso e radicato processo di sensibilizzazione culturale, coinvolgendo tutte le componenti sociali, partendo proprio dall’esaltazione della parola magica ‘CULTURA’, (dal lat. Cultus=’Culto’ e ‘Sacro’ e Colere=’Coltivare’ e ‘Celebrare’) che significa, appunto, 'Celebrare la Sacralità della Vita'.

  Pertanto le finalità principali possono essere così sintetizzate:

 

  • Valorizzare i Giovani e la Scuola come ‘Tempio della Cultura’ attraverso l'Educazione all'Arte di Vivere, Ars Vivendi
  • Investire su un Modello di Sviluppo Eticosostenibile improntato sulla vocazione delle persone, Genius Gentis, e sulle vocazioni del luogo, Genius Loci,  per una maggiore e più diffusa Qualità della Vita
  • valorizzare il Patrimonio Culturale come fonte di ricchezza Etica Estetica Economica
  • rafforzare l’Identità Eeuropea favorendo processi di unità, coesione integrazione e unione effettiva dei Paesi Europei
  • promuovere e investire nella Lucanitas come identità simbolica legata a stili di vita eticosostenibili
  • promuovere l'Armonia dei Comportamenti attraverso l'Armonia dell'Arte per fare della vita la più grande Opera d’Arte
  • avviare programmi di prevenzione sanitaria per ridurre i costi sociali dovuti a stili di vita scorretti
  • fare dei Giovani Lucani i primi turisti della Basilicata per coinvolgere gli adulti, con la  Missione “i Giovani adottano gli Adulti”, per rinsaldare i legami tra abitanti e territorio e creare, insieme,  le condizioni per un Mondo Migliore
  • creazione della rete degli Itinerari Emozionali con il “Viaggio al Cuore della Vita in Basilicata” coinvolgendo tutte le scuole per far conoscere i Tesori di tutti i Paesi/Presepi lucani attraverso metodologie ludiche e didattiche improntate sul concetto greco di ‘Scholé’ dell’ imparare divertendosi
  • far conoscere  e valorizzare tutti i 131 comuni lucani, intercettare i flussi turistici previsti per Matera 2019, creare occupazione nei settori della Cultura, dell’Arte della Creatività e del Turismo

 AZIONI

 Il Programma coinvolgerà tutti i 131 borghi della regione, unendo simbolicamente tutti i Lucani nel Mondo attraverso le scuole di ogni ordine e grado, gli operatori di settore e tutte le componenti sociali con l’attuazione delle seguenti Azioni, da ripetere nei prossimi anni,  dando loro il carattere di ‘Eventi Stabili’:

 

  • GRANDE MARCIA D’AMORE PER LA CULTURA
    • La Grande Marcia avrà il compito di realizzare un profondo e diffuso processo di sensibilizzazione culturale con il coinvolgimento di tutti i 131 comuni della regione, unendo simbolicamente il cuore di tutti i Lucani. Giorno dopo giorno, la Marcia 'toccherà' un comune diverso con il passaggio del il testimone fino a giungere alla Giornata di Festa che si terrà il 21 Giugno 2019 con VOX DEI. In ogni scuola si terranno dei Laboratori Emozionali - incentrati sulle esperienze maturate dal Gruppo di lavoro regionale in circa 10 anni e con il supporto del materiale predisposto su sito istituzionale - con l’obiettivo di conoscere e valorizzare la Lucanitas, la propria Identità e le risorse locali per la riscoperta e valorizzazione delle bellezze del territorio storico-artistiche e rafforzare l’Identità Eeuropea favorendo processi di unità, coesione integrazione e unione effettiva dei Paesi Europei

 

 VIAGGIO AL CUORE DELLA VITA IN BASILICATA

In ogni comune gli alunni delle scuole, con il supporto degli enti territoriali, degli operatori turistici e di settore, e con il coordinamento della Regione, che dovrà con il suo Ufficio Stampa predisporre un Format digitale per l’inserimento di immagini e testi, predisporranno degli Itinerari Emozionali nell’ambito del Programma Regionale di Turismo “Viaggio al Cuore della Vita in Basilicata” al fine di creare nuove opportunità concrete per far conoscere tutti i 131 comuni lucani, intercettare i flussi turistici previsti per Matera 2019, creare occupazione nei settori della Cultura, dell’Arte della Creatività e del Turismo

Gli itinerari Emozionali, attraverso il Gioco  della ‘Caccia al Tesoro’, e con un Concorso a Premi, definiranno dei percorsi ludici alla scoperta dei gustosi e preziosi Sapori e Saperi, esaltaranno la Lucanitas e le identità locali e l’Identità Europea, per far godere al viaggiatore contemporaneo i gioielli d’Arte Natura e Cultura che costellano ogni paese/presepe, trasformando il viaggio in Basilicata in un’esperienza unica da portare sempre stretta nel cuore perché disvelatrice dei profondi valori della vita, indispensabile per apprendere l’arte di Vivere una Vita che Vale

 ATTIVITA’ FORMATIVE    

Per ottimizzare i risultati e creare le condizioni necessarie alla trasmissione dei principi del progetto si prevedono corsi formativi diretti a tutte le componenti sociali interessate, in particolare docenti della scuola e dell’Università, guide, operatori turistici, etc.

 EMOTIONAL TOUR  

Grazie all’adesione al Programma regionale “Viaggio al Cuore della Vita in Basilicata”  di importanti tour operators americani (Academic Arrangements Abroad di New York) e tedeschi (Pintaudi Tourism di Velbert - Renania) verranno realizzati degli Emotional Tours con la possibilità di sperimentare  modelli da diffondere in tutta la regione per intercettare e fidelizzare  i flussi turistici internazionali attesi per Matera 2019

 

 EVENTI

 

 7 Maggio 2018

SOTTOSCRIZIONE DELL’ACCORDO DI PROGRAMMA ’La Basilicata in Marcia per la Cultura’ 

 

 Maggio 2018 - Dicembre 2019

MUSEI E SCUOLE INSIEME: I GIOVANI ADOTTANO GLI ADULTI

Laboratori Emozionali nei Musei Nazionali della Basilicata  con la partecipazione delle scuole per rendere i Giovani protagonisti della Missione  “I Giovani adottano gli Adulti”. Emozione coinvolgimento e partecipazione –si sperimenteranno nuove forme di narrazione del patrimonio culturale-

 

  • 30 Maggio – 1 Giugno 2018

‘Viaggio al Cuore dellla Vita’ Reise zum Herz des Lebens

Tra maggio e giugno p.v., si terrà un’Emotional Tour di viaggiatori tedeschi in Basilicata (Rivello, Maratea, Trecchina, Lauria) alla scoperta dei Tesori del Patrimonio Culturale per ritrovare i Valori della Vita attraverso la valorizzazione delle Identità locali e della Lucanitas.

L’iniziativa potrà rappresentare un Modello esemplare di Turismo Emozionale da diffondere per intercettare i flussi turistici attesi per Matera 2019 e per valorizzare i 131 comuni lucani

 

  • 20 Novembre 2018

LANCIO GRANDE MARCIA PER LA CULTURA

In occasione del 72° Anniversario dell' approvazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e nella Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, si darà avvio alla Grande Marcia d’Amore per la Cultura e per la Tutela e Difesa dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che vedrà il coinvolgimento dei 131 Comuni lucani con il coinvolgimento di tutte le componenti sociali: Amministrazioni Comunali, Scuole, Famiglie, Strutture di Accoglienza Minori Non Accompagnati, Parrocchie, Associazioni.

A Potenza si terrà una Conferenza Stampa di lancio dell’iniziativa con una Marcia che coinvolgerà le scuole e l’associazionismo e che attraverserà v.le dell’UNICEF, per poi raggiungere, con le Scale Mobili, le vie e le piazze del Centro Storico.

 

  • Gennaio 2018

AVVIO GRANDE MARCIA PER LA CULTURA CON TUTTI I 131 COMUNI LUCANI

L’iniziativa che coinvolgerà tutti i 131 comuni della regione, partirà da Scanzano Jonico, città simbolo della famosa Marcia dei centomila contro il Nucleare e dove già è stato avviato un proficuo Laboratorio Emozionale in tema con la Marcia per la Cultura. Giorno dopo giorno, la Marcia 'toccherà' un comune diverso con il passaggio del il testimone fino a giungere alla Giornata di Festa che si terrà il 21 Giugno 2019 con VOX DEI

 

  • 21 Giugno 2019

VOX DEI:

IL PIÙ GRANDE CONCERTO DI CAMPANILI DEL MONDO per Vivere una Vita che Vale

Il 21 Giugno 2019, Giornata Mondiale della Musica e Solstizio d’Estate si terrà il più grande concerto di campanili del mondo per Vivere una Vita che Vale con il coinvolgimento di tutte le componenti sociali e delle associazioni dei lucani all’Estero per:

  • sostenere l’impegno comune per un Mondo Migliore fondato sul rispetto dei Diritti Umani
  • irradiare attraverso il Suono  delle Campane la CONSAPEVOLEZZA del PRESENTE e la Sacralità dell’Esistenza, per permettere a tutti di  CELEBRARE la VITA e farne la più grande Opera d’Arte

 

All’iniziativa ha già dato l’adesione anche il Sacro Convento di San Francesco che farà suonare le campane di Assisi.

La finalità dell’evento è quella di utilizzare il Suono delle Campane, diffuso in tutto il Mondo, per far risuonare la ‘VOX DEI’, la Voce di Dio, e risvegliare le coscienze attraverso l’’Ascolto’ per trasmettere l’Armonia dei Comportamenti, attraverso l’Armonia dei Suoni e riportare costantemente l’attenzione sulla CONSAPEVOLEZZA del PRESENTE, condizione fondamentale per il raggiungimento della FELICITÀ che Orazio e i Sapienti di tutti tempi definiscono la più grande aspirazione dell’Umanità

 

  • 21 Giugno 2019a Matera

si terrà una Marcia simbolica lungo le vie del Centro Storico e si concluderà in Cattedrale  per l’ascolto consapevole del Suono delle Campane con Concerto di chiusura della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco in  Assisi. Marce analoghe  potranno essere realizzate in tutti i comuni e nelle comunità dei Lucani nel Mondo

 

  • Settembre 2019 a Matera 

Entro la 2^ decade di Settembre (Sabato e Domenica) 2019 a Matera  Simposio Nazionale  clinico, a cura del C.I.D.P. sui temi: “Il Diritto alla Salute psico-fisica: Infanzia e Adolescenza, Prevenzione e Cura“ e “Il Patrimonio Culturale fonte di richezza Etica Estetica ed Economica per diffondere l’Armonia dei Comportamenti attraverso l’Armonia dell’Arte”

 

  • 20 Novembre 2019 a Potenza

Incontro programmatico: Bilancio Prospettive Azioni e Proposte per proseguire le Azioni e dare continuità all’Accordo di Programma

 

 

I PARTNERS SI  IMPEGNANO

-          a dare risalto alle Azioni e agli Eventi sopracitati attraverso i propri Uffici stampa, pubblicando, inoltre, in evidenza sui propri siti web una rubrica dedicata al presente Accordo di Programma

-          a collaborare per la realizzazione del progetto, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e responsabilità, così come di seguito precisato:

La Regione Basilicata

favorirà:

  1.  l’attuazione dell’Accordo di Programma inserendolo tra i punti strategici del Tavolo Tecnico sul Turismo e del nuovo Piano Turistico Regionale e offrendo il Coordinamento Generale con il supporto specialistico del Gruppo di Lavoro, appositamente costituito, e del coinvolgimento dei Dipartimenti e degli Uffici Regionali interessati dalle Azioni previste
  2. la realizzazione di corsi formativi diretti a tutte le componenti sociali interessate, in particolare docenti della scuola e dell’Università, guide, operatori turistici, etc.
  3. la predisposizione, da parte dell’Ufficio Stampa regionale, di un Format digitale per l’inserimento di immagini e testi degli Itinerari Emozionali creati nelle scuole da utilizzare per il Web e per altre eventuali pubblicazioni
  4. la predisposizione di un Calendario (di alta qualità editoriale) delle Feste popolari e dei Riti magici e sacri millenari che si svolgono in tutti i comuni per esaltarne il fascino e far presa sul viaggiatore contemporaneo  per attrarre turisti tutto l’anno
  5. la promozione e la commercializzazione degli Itinerari Emozionali esperienziali individuati in  tutti i 131 comuni lucani e del  brand  relativo al Programma Regionale di Turismo ‘Viaggio al Cuore della Vita in Basilicata’, con la realizzazione di un Piano Strategico di Marketing diretto anche ai mercati internazionali;
  6. il monitoraggio delle fasi attuative, con un rapporto di verifica continuo e diretto con i Partners al fine di migliorare la perfomance e assicurare l’ottimizzazione dei risultati

L’UNICEF, tramite, l’UNICEF Basilicata,

potenzierà la “metodologia del lavoro di Rete”  tra Università, USR, ANCI, le 243 Scuole e i 131 Comuni della Basilicata per realizzare le Azioni; promuoverà  un Evento sui principi della Convenzione  Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti (20 Novembre 2018) che vedrà ciascun Comune, le relative Scuole, e ove presenti, le Strutture per l’accoglienza dei Minori Non Accompagnati  organizzare  “La Marcia per la Cultura della Tutela dei Diritti” (Diritto allo Sviluppo ecosostenibile, alla Vita, all’Istruzione, alla Salute, all’Inclusione all’Identità,  altro) Ciascuna Comunità sceglierà un “Diritto da tutelare

 

La Fondazione Matera-Basilicata 2019

sosterrà la promozione delle Finalità e delle Azioni; favorirà il coinvolgimento di tutte le componenti sociali con particolare riferimento alle scuole, agli operatori di settore e all’associazionismo, rafforzerà l’Identità Europea favorendo processi di unità, coesione e integrazione tra la Basilicata e l’Europa favorendo le connessioni tra le Azioni e gli Eventi dell’Accordo di Programma e quelli previsti dalla Fondazione come per esempio unendo la ‘Grande Marcia d’Amore per la Cultura’ e il progetto ‘Cadmos, Capitale per un giorno’

 

L’Università degli Studi di Basilicata

promuoverà la divulgazione dell’Accordo di Programma tra gli studenti, con l’attivazione di seminari tematici organizzati dalle Strutture Primarie dell’Università ed eventuali visite ai laboratori presenti nell’Ateneo

Il MIUR -  USR Basilicata

favorirà la partecipazionedelle scuole di ogni ordine e gradoalle Azioni sopra richiamate, con particolare  riferimento alla Marcia per la Cultura e per la Tutela dei Diritti ed  ai ‘Laboratori Emozionali’

 

Il MIBACT   Polo Museale Regionale della Basilicata

parteciperà attivamente al coordinamento delle Azioni e degli Eventi previsti nel presente Accordo con particolare riferimento all’individuazione degli itinerari Emozionali e al coinvolgimento attivo delle sedi Museali per i Laboratori Emozionali con le scuole

 

Il MIBACT  Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata

parteciperà attivamente al coordinamento delle Azioni e degli Eventi previsti nel presente Accordo

IL FORUM NAZIONALE DEI GIOVANI

sosterrà le Azioni e le Finalità dell’Accordo coinvolgendo tutte le sue organizzazioni per esaltare il ruolo dei Giovani, farne i veri protagoniisti, stimolarli a farsi portavoce dei propri Sogni e dei propri Bi/sogni per attuare nuovi modelli di crescita eticosostenibile per creare nuova occupazione, specialmente, nei settori della cultura, dell’arte della creatività, dell’informatica e della multimedialità

 

AIG (Associazione Alberghi per la Gioventù)

L’AIG potrà supportare il progetto, ed ogni singola iniziativa o comunicazione condivisa promuovendo il tutto in maniera capillare e costante attraverso i propri canali nazionali e internazionali (nei 60 Paesi della rete HI www.hihostels.com) . Per tutto quanto sopra indicato AIG potrà, inoltre, fornire consulenza ed assistenza sia in fase di ideazione che nelle successive di elaborazione, programmazione, pianificazione e realizzazione impiegando i professionisti della rete nazionale ed internazionale per collaborare attivamente con le istituzioni, le amministrazioni comunali e le altre organizzazioni aderenti

 

CONFINDUSTRIA BASILICATA

promuoverà  la diffusione delle iniziative e della azioni  previste dall’Accordo all’interno del proprio Sistema, anche al fine di contribuire ad  elevare l’attrattività  della Basilicata rispetto ai mercati turistici

 

 LA CONFESERCENTI PROVINCE DI POTENZA E MATERA

in continuità di un Accordo analogo sottoscritto con la Regione Basilicata, che ha visto la realizzazione di una proficua collaborazione che con molteplici azioni ed eventi, si darà continuità a quanto già fatto intensificando l’opera di coinvolgimento diretto e di sensibilizzazione attiva dei propri iscritti con la possibilià di una partecipazione diretta a tutte le Azioni

  

L’AZ. OSPEDALIERA REGIONALE S. CARLO

diffonderà, in linea con Il Piano nazionale della prevenzione (Pnp), le tematiche relative alla promozione della salute e alla prevenzione delle malattie; promuoverà la diffussione di stili di vita più sani corretti ed armoniosi, anche attraverso la definizione delle Regole Auree, in ottemperanza alle indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e alle esperienze già maturate nei laboratori emozionali, tenuti nell’ambito del programma VVV, con la collaborazione del Dott. Giuseppe Del Prete del Dottor Marcello Ricciuti e della Dott.ssa Silvia Del Prete; coinvolgerà nell’attuazione delle stesse azioni tutte le Aziende e gli Istituti sanitari della Basilicata

 

CGIL – CISL – UIL

sosterrà le Azioni e le Finalità dell’Accordo coinvolgendo tutte le sue organizzazioni per esaltare il ruolo di una società più armonica e attenta a tutte le componentisociali, con un attenzione particolare per le fasce deboli e per i  Giovani, farne i veri protagoniisti, stimolarli a farsi portavoce dei propri Sogni e dei propri Bi/sogni e per attuare nuovi modelli di crescita eticosostenibile per creare nuova occupazione, specialmente, nei settori della cultura, dell’arte della creatività, dell’informatica e della multimedialità

 

FEDERAZIONE CUOCHI ITALIANI - Unione Regionale Cuochi Lucani

si impegneranno nel sostegno attivo per la realizzazione delle Azioni coinvolgendo tutte le proprie organizzazioni territoriali per esaltare il ruolo dei Sapori, promuovere la tradizione e la ricerca dell’Arte Culinaria contemporanea,  e per contribuire alla sperimentazione di nuovi modelli di crescita eticosostenibile finalizzati alla creazione di nuova occupazione, specialmente, nei settori della ‘Cultura dei Sapori’, dell’arte della creatività

 

IL CENTRO ITALIANO DISTURBI PERSONALITÀ

organizzerà entro la 2^ decade di Settembre (Sabato e Domenica) 2019 a Matera  Simposio clinico, a cura del C.I.D.P. sui temi: “Il Diritto alla Salute psico-fisica: Infanzia e Adolescenza, Prevenzione e Cura “ e “Il Patrimonio Culturale fonte di richezza Etica Estetica ed Economica per diffondere l’Armonia dei Comportamenti attraverso l’Armonia dell’Arte”

L’ISTITUTO NAZIONALE D’ARCHITETTURA

promuoverà la conoscenza dei centri storici attraverso le invarianti estetiche e architettoniche con il Manifesto  d’Amore per i Borghi al fine di diffondere l’Armonia dei Comportamenti, attraverso,

l’Armonia dell’Arte e dell’Architettura

 

L’ANCI

favorirà l’adesione e il coinvolgimento dei 131 Comuni alle Azioni

 

LA COMMISSIONE REGIONALE LUCANI NEL MONDO

favorirà il coinvolgimento di tutte le associazioni dei Lucani nel Mondo, al fine di intensificare le relazioni con la Basilicata, incentivare esperienze di scambi culturali ed economici, anche per attivività sperimentali nei settori della cultura e del turismo

 

L’UPI

metterà a disposizione i luoghi della democrazia quali le Sale Consiliari, le Pinacoteche, i Musei di Potenza e Matera

 

LA CONFERENZA EPISCOPALE DI BASILICATA  

favorirà  il coinvolgimento attivo degli organismi diocesani e dei Parroci di tutte le Chiese lucane, della Pastorale Giovanile e di tutte le associazioni e gli organismi connessi al CEB in modo da favorire un profondo e diffuso processo di sensibilizzazione spirituale e culturale ed assicurare la massima partecipazione a VOX DEI per far suonare tutti campanili di Basilicata e delle Comunità dei Lucani nel Mondo

 

COMUNI ‘BASILICATA COAST TO COAST’

favorirà il coinvolgimento di tutte le componenti sociali dei comuni interessati che compaiono nel  film ‘Basilicata coast to coast’di Rocco Papaleo con particolare riferimento alle scuole, agli operatori di settore e all’associazionismo per garantire il massimo coinvolgimento nella definizione  promozione degli Itinerari Emozionali a sostegno di matera-Basilicata 2019 per creare una Rete Modello da estendere agli altri comuni lucani

 

IL CONSERVATORIO “GESUALDO DA VENOSA” POTENZA

Avvierà un profondo processo di sensibilizzazione degli allievi, coinvolgerà scuole e associazioni musicali della Provincia di Potenza e le associazioni a livello nazionale ed internazionale

 

L’ATENEO Musica Basilicata

coinvolgerà scuole e associazioni musicali della Provincia di Potenza e le associazioni a livello nazionale ed internazionale

 

LAMS Matera e ‘Sistema ABREU’

coinvolgerà Conservatori Musicali scuole e associazioni musicali della Provincia di Matera e le associazioni a livello nazionale ed internazionale

 

L’APT

promuoverà gli eventi e gli itinerari emozionali creati dalle scuole dei comuni lucani attraverso i propri organi di stampa e con inserimento sul sito istituzionale

 

COMITATO REGIONALE PRO LOCO UNPLI BASILICATA

Coinvolgerà le Pro Loco lucane e l’Unpli Nazionale per diffondere le iniziative in programma e sensibilizzare la partecipazione attiva dei volontari e dirigenti lucani, attraverso i propri canali di comunicazione (newsletter, pagine facebook, twitter, instagram, sito internet)

 

CONSORZIO TURISTICO MARATEA

si impegnerà a costruire un’offerta turistica in linea con le finalità dell’Accordo e a coinvolgere tutti gli iscritti per partecipare attivamente alla creazione e promozione degli Itinerari Emozionali

 

WELCOME LUCANIA

si impegnerà a costruire un’offerta turistica in linea con le finalità dell’Accordo e a coinvolgere tutti gli iscritti per partecipare attivamente alla creazione e promozione degli Itinerari Emozionali

 

RETE TURISMO ITALIA JONICA

si impegnerà a costruire un’offerta turistica in linea con le finalità dell’Accordo e a coinvolgere tutti gli iscritti per partecipare attivamente alla creazione e promozione degli Itinerari Emozionali

 

YIN-SIEME

favorirà la diffusione dei principi e delle finalità dell’Accordo coinvolgendo anche altre associazioni nella visione comune di rete interculturale

 

Il CIRCOLO VELICO LUCANO DI POLICORO (Mt)

nel 2016 si è fatto promotore verso il MIUR competente affinché un gruppo di ragazzi di Amatrice potesse dare inizio alla propria ricostruzione attraverso un percorso fatto di solidarietà, convivenza ed integrazione lontano dai luoghi del disastro. Per il 2019 tramite il proprio direttore tecnico Mangialardi Sigismondo, ha proposto di far trascorrere una settimana presso le proprie strutture, anticipando il viaggio di istruzione forse difficilmente attuabile in altri momenti e facendosi carico di tutte le spese e gli oneri derivanti. Inoltre si organizzerà un progetto sportivo pertinente l’alternanza scuola tra gli allievi scolari lucani e allievi provenienti da tutta italia

 

L’ORDINE dei GIORNALISTI e TGR Basilicata

in collaborazione con l’Ufficio Stampa regionale,  cureranno Il PIANO di COMUNICAZIONE al fine di assicurare la massima informazione e garantire il pieno coinvolgimento delle comunità locali, utilizzando i propri organi di comunicazione e i propri siti web con rubriche radio-televisive specifiche per offrire informazioni in tempo reale.

 

IN RELAZIONE AGLI IMPEGNI SOPRADESCRTITTI

 

-          per garantire il monitoraggio, la progressione e la verifica dell’attuazione delle Azioni si istituisce un TAVOLO TECNICO, coordinato dal Direttore Generale del Dipartimento Presidenza della Giunta della Regione Basilicata a cui parterciperanno i Partners  che si riunirà periodicamente;

Potenza, 7   Maggio 2018     

 

Share

I MERAVIGLIOSI CASTELLI DI FEDERICO II DI SVEVIA IN BASILICATA-PUGLIA-CALABRIA-SICILIA

lagopesole1.jpg
siciliaSiracusa.jpg
calabria2.jpg
puglia2.jpg